Quantcast

Lunedì inizia la scuola in Liguria, Rossetti: “Sarà un anno difficile”

Regione. Lunedì migliaia di studenti liguri torneranno a sedersi sui banchi di scuola e prenderà il via l’anno scolastico 2011/2012 che, secondo l’assessore regionale all’Istruzione Pippo Rossetti, sarà duro, soprattutto da un punto di vista finanziario. “Questo per la scuola sarà un anno sicuramente difficile, anche da un punto di vista finanziario, ma la Regione Liguria continuerà a promuovere percorsi per consentire ai ragazzi di avvicinarsi al mondo del lavoro”.

“A tutto il personale scolastico un buon anno, avendo nel corso del mio primo mandato, incontrato in tutta la Liguria una scuola vitale, grazie soprattutto alla passione di chi opera in questo settore”. Lunedì alle 8 in punto, con il suonare della prima campanella, l’assessore Rossetti sarà all’ospedale Giannina Gaslini per portare un saluto ai piccoli studenti e agli insegnanti del reparto di Nefrologia e Neuropsichiatria infantile.

Successivamente alle 11 si sposterà a Chiavari, presso l’Istituto professionale Giovanni Caboto, dove quest’anno prenderà il via il percorso triennale di qualifica professionale in sussidiarietà.