Quantcast
Altre news

Liguria, nuove operazioni di pulizia e restyling dei treni

Genova. La Direzione Regionale Liguria estende a tutti i suoi treni le nuove operazioni di pulizia e investe nel restyling. Per migliorare il risultato finale del servizio offerto ai viaggiatori, è stata riorganizzata la gestione delle attività quotidiane e periodiche di pulizia dei treni regionali con nuove operazioni di disinfezione e sanificazione attraverso l’utilizzo di esclusivi macchinari.

Tutte le attività di pulizia e sanificazione dei rotabili presentate oggi riguardano il Lotto Liguria Trenitalia di Genova e Levante (le attività nel lotto di Ponente sono già attive) e sono curate dall’azienda specializzata Compass che opera in Liguria dall’8 febbraio 2010, risultata vincitrice tra le oltre 90 imprese che hanno partecipato alla gara Europea.

La direzione regionale di Trenitalia ha inoltre istituito la nuova figura professionale del “Collaudatore”. Identificabile dalla pettorina rossa e dal cartellino di riconoscimento, gli sono affidate le attività di verifica e “collaudo” dello stato di pulizia dei treni in partenza dalle stazioni di Genova, Sestri Levante e La Spezia eliminando eventuali “difetti” degli interventi di pulizia prima che il treno sia impiegato per il servizio.

Inoltre, il “Collaudatore” sarà a disposizione dei viaggiatori per informazioni, accogliere i suggerimenti e le segnalazioni utili a consentire il miglioramento continuo del servizio.

Oltre un milione di euro, l’investimento di Trenitalia che ha permesso di completare la sostituzione del rivestimento di sedute e schienali con materiale in ecopelle su tutte le carrozze della Direzione Regionale Liguria (vetture tipo “Media Distanza” e “Piano Ribassato”, Doppio Piano, complessi di Automotrici Leggere Elettriche e TAF). Questi nuovi materiali migliorano il livello di pulizia delle superfici e la riduzione delle conseguenze degli atti vandalici.
Un ulteriore investimento di un milione di euro ha reso possibile la programmazione e la realizzazione degli interventi di restyling ai cinque Treni ad alta frequentazione (TAF), alle carrozze di tipo “media distanza” di seconda classe. I TAF sono stati totalmente pellicolati esternamente ed è stato eseguito il trattamento di tutte le pareti interne, comprese le toilette, con una speciale vernice anti-graffiti. Sulle carrozze “Media Distanza” è in corso il rinnovo totale dell’esterno della cassa, con interventi di riverniciatura e ripellicolatura. Le azioni sugli esterni sono affiancate da una importante attività sugli arredi interni: il rifacimento totale della pavimentazione, con resine speciali antiscivolo, dei vestiboli, dei compartimenti e dei servizi igienici, la copertura dei gradini interni delle porte di salita con preformati in lamiera di alluminio opportunamente striata ed antisdrucciolo.

Sulle superfici interne dei finestrini sono applicate pellicole in poliestere, con caratteristiche antiacido, antigraffio, antigraffiti e antisfondamento che migliorerà la sicurezza del vetro e proteggerà dai raggi UV riducendo il calore solare trasmesso all’interno dalle superfici vetrate e l’effetto abbagliamento. Le pareti dei vestiboli e del bagno sono completamente rivestite da pellicole antigraffiti di moderna concezione e con colorazioni gradevoli. Anche le pareti frontali dei compartimenti saranno interessate della nuova “veste”, più moderna e piacevole, per migliorare il confort totale del viaggio.