Quantcast
Cronaca

Genova, truffe ad anziani e invalidi: tre funzionari di patronato a giudizio

Genova. E’ fissato per il 12 gennaio 2012, davanti alla prima sezione del tribunale penale, il processo a carico di Roberto Piaggio, ex responsabile provinciale del Patronato Acai, Paolo Nassano, coordinatore regionale dello stesso patronato e Stefano Gucciardi, responsabile regionale del patronato Inas Cisl, i tre funzionari genovesi accusati di associazione finalizzata alla truffa a oltre 60 privati tra cui pensionati e invalidi, oggi riniviati a giudizio.

A dare il via alle indagini fu la segnalazione alla polizia di un pensionato il quale aveva raccontato di aver dovuto pagare a un funzionario circa 8000 euro, divisi in tre tranche, per una pratica di successione. Da qui le indagini della polizia coordinate dal pm Luca Scorza Azzarà.

Secondo l’accusa sarebbe stata costituita una associazione allo scopo di commettere truffe ai danni di privati cittadini che si rivolgevano ai patronati per prestazioni che dovevano essere gratuite mentre sarebbe stato chiesto loro del denaro. Nell’inchiesta sono rimasti coinvolti anche Antonio Ferrari, medico convenzionato con il patronato Inas Cisl, l’avvocato Costantina Sarzi Amadé, moglie di Gucciardi, Mauro Olivieri, dipendente del Patronato Acai e altre quattro persone che avrebbero avuto un ruolo più marginale.

Più informazioni