Quantcast
Cronaca

Genova, spacciatori dei vip: non rispondono davanti al gip

Genova. Due delle persone arrestate dai carabinieri durante la complessa operazione antidroga “Oasi” si sono avvalse della facoltà di non rispondere davanti al gip Adriana Petri.

L’inchiesta è stata coordinata dal procuratore facente funzioni Vincenzo Scolastico, capo della Dda di Genova e dal pm Alberto Lari. Si tratta di Salvatore Occhioni, di 53 anni, difeso da Rosanna De Rosa, e di Safet Altic, assistito dall’avvocato Alessandro Vaccaro. L’indagine dei militari dell’arma, denominata ‘Oasi’ era iniziata cinque anni fa. Oltre agli arresti in flagranza, 110 persone sono state denunciate a piede libero mentre sono stati sequestrati 370 chili di hashish e undici di cocaina.