Quantcast
Cronaca

Genova, gestore di autodemolizioni accusato di reato ambientale: chiesto rinvio a giudizio

Genova. E’ accusato di aver gestito abusivamente ingenti quantitativi di rifiuti e, in riferimento alla gestione della sua attività di autodemolizione, di non aver adottato le prescritte misure di bonifica dei veicoli accatastandoli l’uno sull’altro senza avere la precauzione di evitare lo sversamento di liquidi pericolosi nel terreno. Per l’uomo, un gestore di un impianto di autodemolizioni situato nell’entroterra genovese, il pm ha chiesto il rinvio a giudizio.

Inoltre secondo l’accusa il gestore avrebbe violato i sigilli perché, in seguito al sequestro preventivo dell’impianto di autodemolizioni e del successivo provvedimento che autorizzava solo la bonifica dell’impianto, avrebbe proseguito l’attività prendendo in carico ulteriori veicoli, oltre un centinaio.

Più informazioni