Cronaca

Genova, dopo lunga malattia si è spento il chitarrista Vittorio Centanaro

vittorio centanaro

Genova. Vittorio Centanaro, 82 anni, chitarrista genovese collaboratore e grande amico di Fabrizio De André, con il quale, tra l’altro, scrisse ‘La Guerra di Piero’, è scomparso ieri a Genova dopo una lunga malattia. Chitarrista raffinato ed eclettico, esploratore appassionato di mondi musicali diversi, affascinato dai trovatori e dai cantastorie d’altri tempi, Centanaro ha costituito una presenza importante sia pur discreta nel mondo musicale non solo genovese.

Aveva collaborato con alcuni fra i principali cantautori della “scuola genovese”: non solo De Andrè, ma anche Gino Paoli e Bruno Lauzi, e dato vita a un eccellente duo in coppia con Luciano Winderling.

“Una delle persone più pulite che abbia mai conosciuto” ebbe modo di dire di lui Fabrizio De André.  All’attività artistica Centanaro univa una intensa attività didattica.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.