Quantcast
Cronaca

Genova, Amt contro Transdev: irregolarità nei bilanci

Genova. Tagli agli enti locali. Ricadute, tra le altre, sul trasporto pubblico. Comuni “costretti” ad alzare i costi dei biglietti. Lo ha fatto Genova mesi fa allungando la durata del biglietto a cento minuti, ma facendo pagare il biglietto 1 euro e 50. Anche nella Milano di Pisapia i singoli costano ora 1 euro e 50 (certo, a dire il vero il servizio pubblico locale nel milanese non ha confronto con quello genovese).

I nuovi vertici di Amt però hanno indagato i bilanci lasciati in eredità da Transdev, i francesi che l’hanno gestita dal 2006 al 2009. Buchi, poste valutate in maniera discutibile, irregolarità, mancanze.

Ed è per questo che Ermanno Martinetto annuncia possibili azioni legali sia nei confronti di Transdev sia nei confronti degli amministratori che si sono succeduti al comando di Amt. L’ultimo bilancio parlava di un perdita di 6,5 milioni di euro. Oltre le vie legali ora però per Amt è neccesario riuscire a fare quadrare i conti. Non sarà facile.

Più informazioni