Quantcast

Genova, al via il 1 ottobre la campagna Nastro Rosa

Genova. Prende il via dal 1° ottobre la XVIII edizione della Campagna nazionale Nastro Rosa per la prevenzione del tumore al seno, promossa dalla LILT – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

Tante le iniziative in città per tutto il mese di ottobre, con l’obiettivo di sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce, informandole inoltre sugli stili di vita correttamente sani da adottare e sui controlli diagnostici da effettuare.

Si parte sabato 1° ottobre, a partire dalle ore 14, con una grande Festa di Apertura che colorerà di rosa la fontana di Piazza De Ferrari e le vie del centro storico. Cuore della manifestazione saranno Via Luccoli e Piazzetta Bartolomeo Chighizola, dove sarà proposta la degustazione di una grande torta rosa e sarà inaugurata una ricca Lotteria che sosterrà la LILT nell’acquisto di un nuovo ecografo. Distribuzione di materiale informativo e gadget, musica e intrattenimento, ma anche un angolo di relax con massaggi Shiatsu, perché per le donna prevenzione deve essere anche sinonimo di promozione del proprio benessere.

In occasione della Campagna Nastro Rosa, durante tutto il mese di ottobre, il Poliambulatorio della LILT di Genova, in via Caffaro 4/1, sarà a disposizione per effettuare visite senologiche gratuite alle donne dai 20 anni in su. Per prenotare la propria visita basta telefonare al numero 010/2530160, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. Visite gratuite anche presso gli ambulatori delle Delegazioni LILT di Arenzano (prenotabili telefonando allo 010/2530160) e di Chiavari (chiamando lo 0185/1788006 il martedì o il giovedì dalle 16 alle 18).

“Sebbene negli ultimi anni si sia registrata una costante riduzione della mortalità, il tumore al seno è ancora il più frequente della popolazione femminile, rappresentando oltre un terzo di tutte le neoplasie diagnosticate (circa il 40%) e la sua incidenza è in costante crescita, tanto che si prevede che quest’anno verranno diagnosticati in Italia oltre 41.000 nuovi casi – ha commentato Andrea Puppo, Presidente della LILT di Genova – Vincere la malattia è possibile nella grande maggioranza dei casi, grazie soprattutto alla prevenzione e all’anticipazione diagnostica. La Campagna Nastro Rosa rappresenta un momento per noi fondamentale in questo senso. L’anno scorso abbiamo effettuato a Genova oltre 250 visite gratuite in meno di un mese e speriamo quest’anno di raggiungere un risultato ancora migliore”.

Tra gli eventi promossi dalla LILT di Genova in occasione della Campagna Nastro Rosa, il concerto acustico “Canzoni d’Autore”, domenica 16 ottobre alle ore 17.30 presso l’Auditorium di Palazzo Rosso, con il Claudia Pastorino Trio; un incontro informativo con possibilità di prenotare visite gratuite, martedì 18 ottobre alle ore 17 alla Biblioteca Berio; e infine una grande Festa di chiusura, giovedì 27 ottobre a partire dalle 18 al Berio Cafè, con un aperitivo tutto rosa e momenti di intrattenimento spiritoso a cura di Francesca Isola e Laura Strazzeri, alla scoperta del mondo delle donne, dei pianeti che le governano e della mitologia.

Per informazioni: LILT Sezione Provinciale di Genova – Tel. 010 2530160 – www.legatumori.genova.it

La Campagna Nastro Rosa vede a Genova il patrocinio di Regione Liguria, Provincia di Genova, Comune di Genova e del Dipartimento di Scienze dell’Architettura (DSA) dell’Università degli Studi di Genova. Sostengono la manifestazione AMT, Latte Tigullio, Unione Operatori Economici di Via Luccoli e Federfarma e contribuiscono alla sua realizzazione Le Impronte, Centro Studi e Ricerche Shiatsu, Biblioteca Berio e Berio Cafè.

Più informazioni