Quantcast
Cronaca

Genova, a rischio 30 precari amministrativi della scuola: “Conseguenza della manovra”

aula scuola

Genova. “Domani 30 lavoratori precari della scuola si vedranno negare la possibilità di un posto di lavoro sino alla fine dell’anno scolastico in corso”. La denuncia arriva dalla Flc Cgil, secondo cui “questa situazione è conseguenza della manovra finanziaria del luglio scorso quando il Governo ha introdotto la possibilità del passaggio dei docenti inidonei ai ruoli amministrativi. Tale operazione ha dimostrato la mancanza di una visione complessiva del mondo della scuola, andando a penalizzare ancora una volta i lavoratori precari e non”, spiega il sindacato.

“Solo oggi – sottolinea la Cgil – Siamo venuti a conoscenza di quel che succederà domani nell’aula Magna del Liceo Barabino: in occasione della convocazione per assegnare i posti vacanti e disponibili per assistente amministrativo nelle scuole statali della provincia di Genova, i posti in elenco non saranno resi disponibili per gli aspiranti inseriti a pieno titolo nella graduatoria permanente.

Queste disponibilità saranno invece accantonate per essere assegnate entro l’anno scolastico 2011/2012 a docenti inidonei e, in parte, a vincitori di concorsi interni tramite passaggio di qualifica da collaboratori scolastici a assistenti amministrativi”.