Genoa, Malesani: “Contro il Chievo vietato perdere” - Genova 24
Sport

Genoa, Malesani: “Contro il Chievo vietato perdere”

alberto malesani

Genova. “Il nostro obiettivo domani è cercare di mantenere l’imbattibilità. Se usciamo imbattuti da Verona manteniamo anche una bella posizione in classifica”. Lo dice Alberto Malesani alla vigilia della sfida con il Chievo. Gara difficile, sia per l’orario inconsueto (si giocherà alle 12.30) che per l’avversario che è stato capace di sconfiggere il Napoli mercoledì scorso.

“E’ una squadra scorbutica -conferma il mister rossoblù – Di Carlo da quando è rientrato al Chievo è tornato ad essere l’allenatore bravo che era. Bisognerà affrontarli con umiltà, sapendo anche soffrire. L’importante sarà essere concreti cercando di usare le loro stesse armi. Ci vorrà equilibrio e soprattutto non bisognerà strafare”.

Assenti i soli Mesto e Ze Eduardo, per Malesani si prospettano tante scelte possibili. “Ho due o tre indecisioni che valuterò tra oggi e domani. Ma è pur vero che la squadra che ha fatto la partita con il Catania meriterebbe di essere confermata in blocco”. Per il tecnico rossoblù, veronese di nascita, non sarà in ogni caso una gara come le altre, visto il suo passato. “Chievo é stata la mia palestra di vita calcistica. La vivo come una famiglia ma va detto che da piccolo con mio nonno andavo allo stadio per vedere il Verona”.

Domani comunque nessun sentimentalismo: “L’importante sarà non abbassare la guardia: erano esagerate le critiche prima, lo sono i complimenti adesso. Noi dovremo avere un buon andamento come stiamo facendo. Poi se troveremo squadre piu brave di noi ci inchineremo”.