Quantcast
Cronaca

Fincantieri, lavoratori in sciopero e corteo di protesta: “Mancano prospettive”

Genova. La condizione di molte aziende liguri è tutt’altro che rosea. Ieri sono scesi in piazza i lavoratori del trasporto pubblico locale, oggi saranno quelli della sede Fincantieri di Sestri Ponente a scioperare e a protestare per la difficile situazione in cui verte il cantiere a causa della mancanza di prospettive per il futuro, situazione peggiorata dal fatto che tarda ad arrivare la promessa convocazione da parte del Governo.

I lavoratori si sono riuniti davanti ai cancelli di via Soliman e si sposteranno in corteo verso il centro città. La complicata situazione di Fincantieri, tra ribaltamento a mare del cantiere di Sestri Ponente, il piano industriale ancora fantasma e soprattutto la drammatica assenza di commesse, è ancora ben lontana dall’essere risolta.

Per questo i metalmeccanici aspettano risposte e notizie sulla propria sorte. Servono certezze, quelle che non sono mai arrivate e che hanno condotto anche allo sciopero e alla manifestazione di oggi.