Quantcast
Cronaca

Fincantieri, Comune chiede tavolo urgente al Governo, Vincenzi: “Protesta lavoratori giusta”

Genova. “La protesta dei lavoratori della Fincantieri è giusta e fondata. Siamo al fianco dei lavoratori nella loro richiesta di una sede per poter avviare un confronto e nella loro esigenza di poter conoscere le prospettive per la loro azienda”. Sono le parole della sindaco Marta Vincenzi nel giorno della manifestazione di protesta dei lavoratori Fincantieri di Sestri Ponente. “Non è infatti tollerabile che manchi un disegno globale di intervento e che i carichi di lavoro diventino elementi per gestire un ridimensionamento della cantieristica nazionale”, ha detto Vincenzi.

A questo proposito e in riferimento alla difficile situazione di Fincantieri, l’amministrazione comunale ha richiesto alla presidenza del Consiglio dei Ministri e al Ministero dello Sviluppo Economico l’urgente convocazione di un tavolo di confronto. A seguito della richiesta pervenuta dallo stesso Ministero, l’assessore alle Politiche per il Lavoro Mario Margini è stato designato dal sindaco Marta Vincenzi a rappresentare il Comune di Genova nel comitato di coordinamento previsto dall’Accordo di Programma per la razionalizzazione e l’ampliamento dell’area industriale del porto di Sestri Ponente.