Quantcast
Cronaca

Domenica al via la stagione venatoria: ecco le regole

Genova. Dopo le molte discussioni e polemiche, sono state varate le regole che riguardano la caccia ai cinghiali. La caccia si aprirà domenica.

Ecco le regole: la caccia al cinghiale si svolge dal 18 settembre al 18 dicembre 2011 e comunque fino al raggiungimento del contingente, pari a 5 mila esemplari nell’ambito territoriale 1 e a 4 mila nell’ambito territoriale 2, per un totale di 9 mila esemplari. Nel territorio dell’ambito Genova 1 si applica la reciprocità nei confronti dei cacciatori provenienti da altre Province e dall’ambito Genova 2 sia per quanto riguarda l’apertura che per quanto attiene la chiusura della caccia.

Il principio della reciprocità vale per la caccia alla fauna migratoria e stanziale lepre compresa con esclusione della caccia al cinghiale e ai cervidi. La lepre è prelevabile dalla data di apertura della caccia il 18 settembre 2011 al 30 novembre 2011. Tale specie è cacciabile per tre giornate fisse settimanali: mercoledì, sabato e domenica.

La pernice rossa è prelevabile dal 18 settembre 2011 al 30 novembre 2011, nelle giornate di mercoledì e domenica nel numero massimo di quattro capi stagionali a cacciatore. La scheda dati abbattimento è da compilare a scelta del cacciatore secondo le modalità che saranno emanate dall’ambito 1. Nell’ambito Genova 2 si applica la reciprocità nei confronti dei cacciatori provenienti da altri ambiti sia per l’apertura che per la chiusura della caccia. Anche nella stagione venatoria 2011 vige il divieto di caccia alla lepre all’interno del territorio dell’Unità di gestione della lepre denominata Monte Pennello-Praglia. Il divieto non sussiste per i cacciatori che collaborano alla gestione dello stesso territorio, avendo aderito al progetto messo a punto per la valorizzazione della zona del Monte Pennello.

In Provincia di Genova si pratica l’esercizio venatorio alla fauna migratoria da appostamento fisso in presenza di specifica autorizzazione rilasciata dalla Provincia. In particolare l’esercizio venatorio da appostamento fisso con uso di richiami vivi è consentito dal 18 settembre alla fine di gennaio. L’esercizio venatorio da appostamento fisso senza uso di richiami e la caccia da appostamento fisso in forma tradizionale al colombaccio sono consentiti dal 18 settembre al 30 novembre. Nel periodo compreso tra l’1 ottobre e il 30 novembre 2011, la caccia alla sola selvaggina migratoria è consentita su tutto il territorio della Provincia di Genova, fermo restando il silenzio venatorio nei giorni di martedì e venerdì, per le due ulteriori giornate settimanali, esclusivamente se praticata da appostamento