Quantcast
Politica

Deputati a 18 anni, Giovani Padani Liguria: “Prima risposta concreta alla Casta”

Liguria. La Camera dei Deputati ha approvato il cosiddetto ‘DDL Meloni’ che trasforma l’età per l’eleggibilità alla Camera da 25 a 18 anni e quella per l’eleggibilità al Senato da 40 a 25. “Questo provvedimento è una prima risposta concreta contro la Casta, anche se devo ricordare che la Lega Nord aveva già previsto un abbassamento dell’età per accedere in Parlamento con la ‘Devolution'” commenta Flavio Di Muro, Coordinatore Giovani Padani della Liguria.

“Tra i diversi partiti il Carroccio ha da sempre mostrato una forte sensibilità verso il mondo giovanile, ricevendo riscontri positivi mediante la formazione di una schiera di giovani amministratori che governano gli Enti Locali, sia attraverso la crescente presenza di propri rappresentanti nel mondo dell’Università, sia attraverso l’iniziativa del Movimento Giovani Padani. Vorrei anche evidenziare – conclude Di Muro – che l’attuale Gruppo Parlamentare della Lega Nord alla Camera è quello con maggior rappresentanza giovanile.”

Oltre al DDL in questione è stata depositata in Parlamento una Proposta di Legge che vede come primo firmatario l’On. Grimoldi della Lega Nord, “proposta che mira non solo a favorire le candidature dei giovani ma spinge anche per la loro effettiva rappresentanza”.