Quantcast
Sport

Coppa Liguria di Seconda e Terza Categoria: nel primo turno crolla il fattore campo

Genova. Primi risultati della stagione, prime indicazioni sul valore delle squadre di Seconda e Terza Categoria. Anche se spesso la Coppa non fa testo, perché alcuni allenatori scelgono di affrontarla quasi come un allenamento, dando spazio alle seconde linee, le partite del turno inaugurale hanno dato i primi responsi che contano.

Tantissime le vittorie esterne: ben 13 su 22 incontri disputati. Tra chi è riuscito a far valere il fattore campo c’è l’Olimpic Prà Palmaro che ha prevalso sullo Sciarborasca per 3 a 2. La formazione di mister Ciulli è andata a segno con Rosso, Rullo e Rena. Agli ospiti non sono bastati due rigori dell’ex Volpe.

Segno “1” anche tra Sestri 2003 e Cep, in una gara che sembrava indirizzata verso il pareggio. Un’autorete di Muricco ha portato in vantaggio la formazione allenata da Catania; poco dopo ha pareggiato Alvaro. Nel recupero Zannon ha trasformato un penalty assegnato per un tocco con un braccio: 2 a 1.

Il Borgo Incrociati è stato steso a domicilio dallo Struppa Sant’Eusebio a segno due volte con Poggi e una con Bonissone. Tris in trasferta anche per l’Anpi Casassa sullo Scoffera con segnature di Monticone, Scimone e Raimondo. Per restare in tema, il Torriglia ha prevalso per 3 a 1 sul terreno del Mignanego e il Ruentes ha regolato per 3 a 2 lo United Rapallo. Il derby ha visto i ragazzi di mister Davino trovare la via del goal una volta con Sartelli e due con Oneto. Per lo United illusorio vantaggio ad opera di Buccola, goal di Salone e espulsione nel finale dello stesso Salone. Per lo stesso girone, il San Lorenzo Sanvi Genova ha battuto il Rapid Nozarego.

Una rete di Ducco è stata sufficiente al Quinto per violare il terreno del Campi. Successi fuori casa e di misura anche per la Pro Sea Olympia, 2 a 3 sull’Atletica Genovo, per il Galata, 1 a 2 sul Vecchio Castagna Quarto, e il Nervi 07, 1 a 2 sul campo del Levante. Bene anche il Leivi, vittorioso a Santa Maria del Taro con segnature di Acerbi e Macchiavello.

Tutto facile per il Santa Tiziana che ha rifilato 4 reti al Guido Mariscotti. Altrettanto ha fatto il Cffs Polis Dlf in casa della Nuova Oregina: in goal Molinari, Iurato, Piano e De Fazio; per i locali Torrente. Poker esterno pure per la Cogornese che, con un autogoal di Garbarino e le marcature di Picciau, Guido e Geniale ha superato a Lavagna l’Arenelle, a segno con Figari e Ghiorzo.

Due soli pareggi nelle sfide che vedevano coinvolte le genovesi. Uno è l’1 a 1 tra Cella e Mura Angeli. Tutto nei dieci minuti finali: ospiti avanti con Barni, pareggio locale ad opera di D’Istria. E, infine, l’espulsione di Passani. L’altro, sempre per 1 a 1, è quello tra Pieve Ligure e Figenpa Concordia. Verdeblu in goal nel primo tempo con Cirillo, locali a segno nella ripresa con Cagnetta. I padroni di casa hanno chiuso in nove per le espulsioni di Susino e Gagliardi.

Questi gli incontri della 1° giornata, girone per girone:

Girone 1: Val Steria – Nuova Intemelia 3 – 3; ha riposato Ospedaletti City Touring.
Girone 2: Borgio Verezzi – Città di Finale 1 – 2; ha riposato Celle Ligure.
Girone 3: Aurora Calcio – Pallare 0 – 4; ha riposato Plodio.
Girone 4: Olimpic Prà Palmaro – Sciarborasca 3 – 2; ha riposato Rossiglionese.
Girone 5: Sestri 2003 – Cep 2 – 1; ha riposato Voltri 87.
Girone 6: Campi – Quinto 0 – 1; ha riposato Liberi Sestresi.
Girone 7: Nuova Oregina – Cffs Polis Dlf 1 – 4; ha riposato Certosa.
Girone 8: Mignanego – Torriglia 1 – 3; ha riposato Savignone.
Girone 9: Cella – Mura Angeli 1 – 1; ha riposato Valletta Lagaccio.
Girone 10: Scoffera – Anpi Sport E. Casassa 1 – 3; ha riposato Ravecca Uragano.
Girone 11: Atletico Genova – Pro Sea Olympia 2 – 3; ha riposato San Bernardino.
Girone 12: Borgo Incrociati – Struppa Sant’Eusebio 0 – 3; Pieve Ligure – Figenpa Concordia 1 – 1.
Girone 13: Santa Tiziana Carrozzeria Impero – Guido Mariscotti 4 – 1; ha riposato San Martino.
Girone 14: Vecchio Castagna Quarto – Galata 1 – 2; ha riposato Atletico Quarto.
Girone 15: Levante – Nervi 07 1 – 2; ha riposato Olimpia.
Girone 16: United Rapallo – Ruentes 2 – 3; San Lorenzo Sanvi Genova – Rapid Nozarego 3 – 1.
Girone 17: Monte Penna Sport – Leivi 1 – 2; Arenelle – Cogornese 2 – 4.
Girone 18: Olimpia Piana Battolla – Vezzano 0 – 0; ha riposato Follo San Martino.
Girone 19: Migliarinese Cristo Re – Athletic Chiappa (rinviata); United Rebocco – Laspezia 2 – 1.
Girone 20: Antica Luni – Bradia Azzurri (rinviata); Casano – 5 Terre Monver (domenica 18 settembre).

Sul fronte squalifiche, due turni sono stati inflitti a Marco Gagliardi (Pieve Ligure), Davide Susino (Galata), Alberto Carlo Bonissone (Struppa Sant’Eusebio) e Massimo Salone (United Rapallo). Una giornata di stop a Igor Passani (Cella), Aldo Perri (Atletico Genova), Antonello Susino (Pieve Ligure).

Multa di 30 euro al Cep “per aver consegnato in ritardo la distinta di gara”.