Quantcast
Politica

Cogoleto, nel giorno della Cgil è il centrodestra a difendere gli operai Stoppani

Cogoleto. La questione dei dodici operai della Stoppani che pur avendo condizioni di lavoro equiparate ad altri colleghi risultavano avere un contratto di lavoro differente e che in poco tempo li avrebbe di fatto estromessi, rimase qualche giorno alla ribalta della cronaca a metà luglio.

Da quei giorni in cui gli operai arrivarono in Regione per chiedere pari diritti, la situazione è rimasta immutata, nonostante sia la Regione, sia il Comune di Cogoleto avessero votato un ordine del giorno in cui decidevano di assumere “ogni atto idoneo” affinchè i contratti fossero equiparati.

A pochi giorni dal primo dibattimento in tribunale, tre membri della minoranza in Consiglio comunale a Cogoleto (il capolista Paolo Bruzzone, assieme a Francesco Biamonti e Agatino Scuderi) hanno deciso di autosospendersi in attesa che la Giunta prenda posizione in maniera più netta e decisa.

“Ci autosospendiamo dalle attività del Consiglio comunale – dice Paolo Bruzzone – per sollecitare una presa di posizione della Giunta comunale, che dopo aver votato con noi una mia proposta per vedere di risolvere la situazione di questi operai, si è arenata”.

“Il nostro obiettivo è quello di sollecitare delle risposte dalla amministrazione – ha proseguito Bruzzone – per capire anche cosa fare della Stoppani perché il balletto delle cifre è sempre più salato, ma non è ancora stato presentato un chiaro indirizzo su cosa si voglia fare per rendere appetibile l’aria a privati che possano investire e creare nuovo lavoro”.

Per quanto questa della Stoppani è una questione che ha a che fare con la Regione (e non è un caso che i tre consiglieri nella loro lettera si rivolgano anche a Claudio Brulando), il Comune ha potere decisionale sia a livello di piano urbanistico sia perché è interpellato da chi deve decidere il destino dell’area (Gorverno e Regione).

Quello che chiedono i consiglieri di minoranza è proprio quello di essere autorevoli sulle questioni dirimenti che riguardano il comune. A partire dalla Stoppani.