Quantcast
Sport

Cascino: “Ecco l’accordo per agevolare il credito finalizzato alla costruzione di impianti sportivi”

Genova. Da una parte il Coni che imputa alla Regione Liguria una scarsa attenzione allo sport, dall’alta la Regione che risponde con diverse iniziative per sostenerlo (d’altronde solo pochi mesi fa Genova fu decreta la città italiana dello sport), attribuendo però al Governo le colpe su questa presunta mancata attenzione.

“Abbiamo avuto un primo incontro con il responsabile ICS per la Liguria e il Piemonte – dice Gabriele Cascino – nei prossimi giorni ce ne sarà un altro con il referente nazionale delle convenzioni con gli enti locali per poter rinnovare la collaborazione con un plafond di 30 milioni di euro”.

Insomma, una convenzione tra Ics (Istituto per il Credito Sportivo) e Coni, attraverso cui comuni e società avranno anche tutte informazioni sulle modalità di erogazione dei mutui a tasso agevolato per la realizzazione o la ristrutturazione di impianti sportivi.

Nella sede della Regione Liguria, a Genova in via D’Annunzio, 64,è aperto da tempo uno sportello decentrato dove, ogni primo martedì e ogni terzo giovedì del mese, i soggetti interessati possono ottenere assistenza per le procedure di finanziamento.
“La legge regionale 40/2009 , il testo unico in materia di sport – spiega Cascino – prevede espressamente la possibilita’ per la Regione Liguria di stipulare apposite convenzioni con il Coni per promuovere un efficace coordinamento delle iniziative sul territorio regionale, e per la realizzazione di specifici progetti. E proprio in in attuazione della legge che con una delibera ad hoc, nel dicembre scorso la Regione Liguria ha approvato un contributo di 25 mila 300 euro a favore del Coni per il progetto “Pratica sportiva:prevenzione e progettazione”.

Spiace anche essere accusati da Coni di non avere trovata la giusta sensibilità verso il mondo dello sport” quando nel 2011 abbiamo contribuito con il massimo sforzo finanziario, a Giro d’Italia, Campionati Europei di Taekwondo, Special Olympics a La Spezia e per finire l’atteso alla realizzazione di un evento mondiale come i Global Games, le Olimpiadi per diversamente abili che si svolgeranno sul territorio regionale dalla prossima settimana.