Quantcast
Sport

Calcio, serie D: le squalifiche e la classifica marcatori dopo quattro turni

Lavagna. Il giudice sportivo ha già reso note le proprie decisioni in merito alle partite giocate ieri. Chiavari Caperana, Lavagnese e Bogliasco D’Albertis non ne sono state colpite.

Andrea Crapisto dell’Aquanera Comollo Novi non potrà scendere in campo per due partite in quanto espulso “per avere, a gioco in svolgimento ma senza possibilità di contendere il pallone, colpito un calciatore avversario con una gomitata al collo”. Un turno di stop a Mattia Schioppa (Cantù San Paolo), Filippo Moia (Verbano), Alessandro Rizzo (Asti).

Stefano Lovisolo, allenatore dell’Acqui, non potrà sedere in panchina per due partite “per essere entrato sul terreno di gioco protestando all’indirizzo del direttore di gara nonostante i ripetuti richiami a non uscire dall’area tecnica”. Due giornate di squalifica anche a Walter Vigano, allenatore del Borgosesia, “per essere entrato sul terreno di gioco protestando nei confronti del sirettore di gara”, e ad Arturo Merlo, allenatore del Villalvernia Val Borbera, “per avere rivolto frasi offensive all’indirizzo del direttore di gara”.

Michael Marsiglia, dirigente della Pro Imperia, è stato inibito per una gara in quanto allontanato “per proteste nei confronti dell’arbitro”.

L’Aquanera Comollo Novi è stata multata di 200 euro “per inosservanza dell’obbligo di assistenza medica durante la gara”. Identica sanzione per il Villalvernia Val Borbera “per mancanza di acqua calda nello spogliatoio riservato alla terna arbitrale”.

Vediamo come le 29 reti realizzate ieri hanno modificato la classifica marcatori. Con 6 reti segnate guida Carmine Marrazzo (Derthona). A quota 4 ci sono Berberi (Asti), Parisi (Chieri), Zirilli (Derthona), Cavazzi (Lascaris), Mussi (Lavagnese), Cusano (Vallée D’Aoste), Magnoni (Verbano).

Con 3 reti fatte troviamo Perrone (Albese), Crapisto (Aquanera Comollo Novi), França (Bogliasco D’Albertis), Baudi (Chiavari Caperana), Pasquero (Chieri), Guerrisi, Luongo (Naviglio Trezzano), Beretta (Villalvernia Val Borbera).

Sono andati a segno 2 volte Martucci (Acqui), Tettamanti (Borgosesia), Montante (Chieri), Moretti (Folgore Caratese), Soragna (Novese), Moronti (Pro Imperia), Belleri, Di Paola (Santhià), Guarino (Naviglio Trezzano).

Con 1 goal fatto ci sono Cisterni, Franchini, Riggio, Perelli (Acqui), Cappannelli, Chieppa, Cornero, Gallesio, Mauri, Antonelli (Albese), Bresciani (Asti), Baudinelli, Rossi (Bogliasco D’Albertis), De Lorentiis, Giacomoni, Trabace (Borgosesia), Iaconis (Cantù San Paolo), Barzotto, Guidetti, Gianola, Rebuscini (Folgore Caratese), Costa, Del Nero, Niang, Boggiano (Chiavari Caperana), Didu, Santoro (Chieri), Castagna, Pellegrini, Sahe, Serra, Coletto (Derthona), Mandes, Montesano (Lascaris), Avellino (Lavagnese), Jafri (Novese), Lamberti, Ubaldi (Pro Imperia), Brognoli, Cagliano, Del Signore (Santhià), Baldi, Emiliano, Lo Bosco, Varvelli (Vallée d’Aoste), Conrotto, Roncato (Verbano), Milozzi (Aquanera Comollo Novi), Zilocchi (Naviglio Trezzano), Mair, Massaro (Villalvernia Val Borbera). Il Vallée d’Aoste e il Chiavari Caperana hanno beneficiato di 1 autogoal.