Quantcast
Sport

Calcio, Seconda Categoria D: Santa Tiziana otto volte a segno

Genova. Pronostici rispettati nel turno inaugurale del girone D. A fare la voce grosse sono subito le maggiori candidate al salto di categoria. In particolare Santa Tiziana, Liberi Sestresi e Guido Mariscotti che in totale hanno realizzato 16 reti.

Bottino esagerato soprattutto per il Santa Tiziana che, confermando di avere un reparto offensivo degno della categoria superiore, ha infilato 8 volte la porta del Vecchio Castagna. Quattro reti sono state firmate da Puggioni, due da Bracco e una ciascuna da Torromino e Mangano. Per gli sconfitti goal di Ghirlanda.

I Liberi Sestresi hanno espugnato il terreno del Campi con un sonoro 4 a 0 frutto delle doppiette di Roggerone e del suo sostituto Amato, entrato ad una ventina di minuti dal termine. All’inizio del secondo tempo i padroni di casa sono rimasti in dieci per l’espulsione di Ghirardini.

Quattro reti e tre punti anche per il Guido Mariscotti. Tuttavia la squadra di mister Olmi ha fatto sua la partita solamente nei venti minuti finali. Avanti con Compaore al 7° del primo tempo, il Mariscotti ha subito il pareggio di Angotti al 21° della ripresa, su rigore fallito e ribattuto in rete. Al 26° De Salvatore ha riportato in vantaggio i locali, che hanno allungato al 38° con Compaore e al 42° con Pipolo.

A Sant’Eusebio la neo promossa Pontecarrega è partita con il piede giusto, battendo 3 a 1 la Sarissolese. Una doppietta di Roveta e un goal di Mangiapane hanno portato alla vittoria i ragazzi condotti da Toscanini; per gli ospiti a segno Serra.

Partono male le due retrocesse dalla Prima Categoria. L’Audace Gaiazza Valverde non è riuscita a scardinare la difesa del Savignone. Il Merlino è stato addirittura battuto a domicilio dal Cffs Polis Dlf che, dopo aver fallito un rigore sul finire del primo tempo, ha siglato il goal vittoria con De Fazio.

Il Nervi ha incassato i tre punti ma ha dovuto soffrire per avere ragione del Torriglia fino a cinque minuti dal termine, quando Ajdini ha trasformato un rigore assegnato per atterramento di Scartezzini.

Un goal per parte, entrambi nel secondo tempo, tra Burlando e Rossiglionese. Bianconeri avanti con Di Molfetta, pareggio del team guidato da Biliotti con Barbera.

Il responso del 1° turno, nel quale si sono contate 26 reti:
Arci F. Merlino e 8 Marzo – Cffs Polis Dlf 0 – 1
Arci Pontecarrega – Sarissolese 3 – 1
Audace Gaiazza Valverde – Savignone 0 – 0
Burlando – Rossiglionese 1 – 1
Campi – Liberi Sestresi 0 – 4
Guido Mariscotti – Anpi Sport E. Casassa 4 – 1
Nervi 07 – Torriglia 1 – 0
Vecchio Castagna Quarto – Santa Tiziana Carrozzeria Impero 1 – 8

La prima classifica stagionale del girone D:
1° Santa Tiziana Carrozzeria Impero 3
1° Liberi Sestresi 3
1° Cffs Polis Dlf 3
1° Guido Mariscotti 3
1° Nervi 07 3
1° Arci Pontecarrega 3
7° Rossiglionese 1
7° Savignone 1
7° Burlando 1
7° Audace Gaiazza Valverde 1
11° Torriglia 0
11° Sarissolese 0
11° Anpi Sport E. Casassa 0
11° Arci F. Merlino e 8 Marzo 0
11° Campi 0
11° Vecchio Castagna Quarto 0

Sabato 24 settembre alle ore 15,00 è in programma la 2° giornata con le seguenti partite:
Anpi Sport E. Casassa – Burlando
Cffs Polis Dlf – Audace Gaiazza Valverde
Liberi Sestresi – Arci F. Merlino e 8 Marzo (ore 16,45)
Rossiglionese – Arci Pontecarrega
Santa Tiziana Carrozzeria Impero – Campi
Sarissolese – Vecchio Castagna Quarto
Savignone – Nervi 07
Torriglia – Guido Mariscotti