Quantcast
Sport

Calcio, Prima Categoria C: colpi esterni di Val d’Aveto e Via dell’Acciaio

Sori. Si è segnato tantissimo nel turno inaugurale del girone C. Domenica mattina, negli 8 incontri in programma, si sono contate 30 reti.

Solamente tre squadre sono rimaste a secco. Una di queste è la Rivarolese che, nella sfida più attesa della giornata, è stata battuta a domicilio dal Via dell’Acciaio. La formazione allenata da Repetto si è imposta per 2 a 0 grazie ai centri, entrambi nel secondo tempo, di Fravega e Fiorito. Poi lo stesso Fiorito è stato espulso ma i locali non ne hanno tratto giovamento.

Successo esterno anche per la Val d’Aveto che pare aver trovato di gradimento il suo spostamento nel girone C. Nel derby del levante la compagine di mister Padi ha espugnato il campo del Moconesi grazie ad un rigore segnato da Merlo negli ultimi scampoli di gioco. Nell’occasione è stato espulso A. Angilletta.

Vittoria di misura pure per la Pro Recco che ha piegato per 2 a 1 il Borgo Rapallo. A bersaglio Pirinu e Olivieri per i locali, Manco per gli ospiti. La sfida del Golfo Paradiso ha visto l’Avegno liquidare il Recco 01 con un rotondo 4 a 0 frutto dei una doppietta di Marrale e delle singole di Lalli e Tepati.

Parte con il piede giusto il Sori che nel finale, grazie ad una doppietta del subentrato Pozzo, ha avuto la meglio per 4 a 2 su un Borzoli che dal 19° ha giocato in dieci per l’espulsione di Pasti. I locali sono andati due volte in vantaggio, con Azzaro su rigore e Garaventa, e sono stati raggiunti prima da Magnani e poi da Carrubba dal dischetto.

A Campo Ligure per una quarantina di minuti non si è segnato, poi Campese e Fulgor Pontex hanno dato il via ad un festival del goal che ha portato i locali ad imporsi per 5 a 3. La formazione allenata da A. Esposito è andata a segno due volte con Patrone e una ciascuno con Perasso, P. Pastorino e M. Pastorino. Per i ragazzi condotti da Puggia, un goal di M. Danovaro e due di Grazi.

Buona la prima anche per la Goliardicapolis, vittoriosa per 3 a 1 sulla Vecchiaudace Campomorone. Il team guidato da Bruzzo ha trovato due reti con Muscia, di cui una su rigore, e una con Torcasso. Per gli sconfitti marcatura di Miggiano.

Unico pareggio della giornata è stato l’1 a 1 tra Marassi Quezzi e San Gottardo. Per primi a passare in vantaggio sono stati gli ospiti
con Moreno, al 20° della ripresa; l’undici di mister Boschi ha replicato con Pastorino al 29°.

Ecco quanto è accaduto nella 1° giornata:
Avegno – Recco 01 4 – 0
Campese – Fulgor Pontex 5 – 3
Goliardicapolis – Vecchiaudace Campomorone 3 – 1
Marassi Quezzi – San Gottardo 1 – 1
Moconesi Fontanabuona – Val d’Aveto 0 – 1
Pro Recco – Borgo Rapallo 2 – 1
Rivarolese – Via dell’Acciaio 0 – 2
Sori – Borzoli 4 – 2

La prima classifica del girone C:
1° Via dell’Acciaio 3
1° Val d’Aveto 3
1° Avegno 3
1° Campese 3
1° Sori 3
1° Goliardicapolis 3
1° Pro Recco 3
8° San Gottardo 1
8° Marassi Quezzi 1
10° Borgo Rapallo 0
10° Fulgor Pontex 0
10° Borzoli 0
10° Vecchiaudace Campomorone 0
10° Rivarolese 0
10° Recco 01 0
10° Moconesi Fontanabuona 0

Il 2° turno si disputerà domenica 25 settembre alle ore 10,30 con le seguenti partite:
Borgo Rapallo – Sori
Borzoli – Campese
Fulgor Pontex – Moconesi Fontanabuona
Recco 01 – Pro Recco
San Gottardo – Goliardicapolis
Val d’Aveto – Marassi Quezzi
Vecchiaudace Campomorone – Rivarolese
Via dell’Acciaio – Avegno