Quantcast
Sport

Calcio, Coppa Liguria di Prima Categoria: Goliardicapolis e Segesta a valanga

Genova. Nel fine settimana ha preso il via la Coppa Liguria di Prima Categoria, che vede in gara 52 squadre. Tra sabato e domenica 40 di queste sono scese in campo per la prima giornata dei triangolari e quadrangolari della prima fase.

Nel complesso si sono contate 57 reti in 20 incontri, con una media che sfiora le 3 segnature a partita. Tra le goleade spicca quella della Goliardicapolis che ha travolto il San Gottardo con un 6 a 0 frutto della rete di Muscia e della doppietta di Converti nel primo tempo, dei due centri di Goglia e del goal di Grassi nella ripresa. Nello stesso girone, sul campo Ligorna, il Via dell’Acciaio ha prevalso per 4 a 3 sul Marassi. Per i vincitori doppiette di Fravega e Fiorito, per i battuti a segno Piras, Notarnicola e Varia.

Poker anche per la Pegliese contro il Masone: 4 a 2. I gialloblu sono passati in vantaggio al 20° con Bruccoleri; al 24° ha pareggiato Cenname. Nuovo vantaggio locale al 34° con Sofia e tris di Pinacci al 39°. Al 1° della ripresa Sofia va ancora a bersaglio; al 27° accorcia Cenname. Nell’altra sfida del girone, Multedo e Praese hanno pareggiato senza reti nonostante i padroni di casa abbiamo giocato l’ultimo quarto d’ora in nove per un’espulsione e un infortunio a cambi completati.

Un goal di Balestrero al 17° del secondo tempo ha permesso alla Vecchiaudace di sorprendere a domicilio la Rivarolese di mister Ligi Barboni. Per lo stesso girone, un goal per parte tra Campese e Borzoli, entrambi nel primo tempo: locali avanti con Perasso, pareggio di Carrubba.

La Corniglianese allenata da Scala ha avuto la meglio sul Sant’Olcese per 2 a 1. Incandela e Beltran hanno portato i neroverdi sul doppio vantaggio prima dell’intervallo. Nel finale Panicucci ha dimezzato le distanze su calcio di rigore.

Per quanto riguarda il girone I, l’Angelo Baiardo ha piegato l’Amicizia Lagaccio per 2 a 0 con reti di Bertulla e Bianchetti. Nel girone M parte forte il D’Appolonia che, con marcature di Ferraro e Cremonesi, ha battuto il San Desiderio, a segno con Serra.

Andando verso levante, spicca il 5 a 0 con cui il Segesta ha violato il campo del Sori. Sono andati a bersaglio F. Gilardi, P. Gilardi, Fabiano e due volte Cotellessa. I sestresi sono già i favoriti per il passaggio del turno, dato che Avegno e Borgo Rapallo hanno impattato 1 a 1: vantaggio per i ragazzi di mister Siri con goal di Rodio; pareggio per i locali ad opera di Marrale su rigore.

Questi i risultati di tutti i raggruppamenti:
Girone A: Bordighera Sant’Ampelio – Camporosso 0 – 0; ha riposato Don Bosco Vallecrosia.
Girone B: Ponente Sanremo – Carlin’s Boys 1 – 2; ha riposato Taggia.
Girone C: Santo Stefano 2005 – Baia Alassio Cisano 1 – 4; ha riposato Dianese.
Girone D: Borghetto Santo Spirito – Pietra Ligure 1 – 1; ha riposato Altarese.
Girone E: Sassello – Millesimo 0 – 2; ha riposato Albissola.
Girone F: Multedo – Praese 0 – 0; Pegliese – Masone 4 – 2.
Girone G: Campese – Borzoli 1 – 1; Rivarolese – Vecchiaudace Campomorone 0 – 1.
Girone H: Corniglianese Zagara – Sant’Olcese 2 – 1; ha riposato Ronchese.
Girone I: Angelo Baiardo – Amicizia Lagaccio 2 – 0; ha riposato Montoggio Casella.
Girone L: Marassi Quezzi – Via dell’Acciaio 3 – 4; Goliardicapolis – San Gottardo 6 – 0.
Girone M: San Desiderio – C.V.B. D’Appolonia 1 – 2; ha riposato Little Club G. Mora.
Girone N: Avegno – Borgo Rapallo 1 – 1; Sori – Segesta Special Service 0 – 5.
Girone O: Vecchio Levanto – Bolanese 2 – 2; ha riposato Ceparana.
Girone P: Riccò Le Rondini – Marolacquasanta 1 – 2; ha riposato Canaletto Sepor.
Girone Q: Arsenalspezia – Termo Rio Major 2 – 2; ha riposato Mazzettacandor Felettino.
Girone R: Don Bosco Spezia – San Lazzaro Lunense 2 – 0; ha riposato Foce del Magra Ameglia.