Quantcast
Politica

Ansaldo, Margini: “Il Comune di Genova contrario a cessioni”

Genova. Il Comune di Genova “é contrario a qualsiasi cessione d’apparati industriali d’eccellenza di Finmeccanica da parte dello Stato per fare cassa”.E’ quanto ha dichiarato l’assessore comunale ai Lavori pubblici Mario Margini oggi pomeriggio a Genova in consiglio comunale rispondendo così all’ipotesi di una cessione di Ansaldo Sts.

“Ansaldo Sts è un gioiello industriale per l’intero sistema Paese – ha detto Margini -. Se il governo vuole fare cassa vendendolo il Comune di Genova dice no, l’industria d’eccellenza deve restare un settore fondamentale per l’economia italiana, da difendere ad ogni costo”.

L’assessore si è detto favorevole a nuove “alleanze internazionali strette dalla multinazionale controllata dallo Stato purché salvaguardino e rafforzino l’apparato industriale del nostro Paese”.