Quantcast
Politica

Anche la Liguria verso le case-asilo, Pellerano: “Pronta la proposta di legge per le tagesmutter”

Genova. Non c’è solo la manovra. La vita delle amministrazioni locali ha già ripreso e cominciano già a emergere nuovi progetti e proposte.

Lorenzo Pellerano, della Lista Biasotti, comunica che alla riapertura del Consiglio comunale presenterà la legge sulle cosiddette tagesmutter, le “mamme accoglienti”.

«La tagesmutter è una mamma che si offre per badare a bambini fino a dieci anni a casa propria – spiega Pellerano – in molti paesi del Nord Europa ed in alcune regioni italiane, come il Trentino Alto Adige, è una figura oramai radicata. In Liguria alcune giovani mamme hanno deciso di avviare questo servizio e stanno riscuotendo un notevole successo».

Su iniziativa di alcune associazioni, in qualche città da alcuni anni sono già stati attivati corsi di formazione, educatrici di asilo familiare che accolgono un massimo di cinque bambini, compresi i propri figli.

«Offrono un servizio complementare a quello dell’asilo nido – spiega Pellerano – e danno la possibilità alle neomamme che hanno già un’occupazione stabile di continuare a lavorare. Nel contempo le mamme che accolgono i figli di altre donne hanno la possibilità di guadagnare un piccolo stipendio, senza rinunciare alla cura dei propri bambini».