Quantcast
Altre news

Agenzia Entrate di Genova: due sportelli per commercialisti e consulenti

Genova. Due nuovi sportelli dedicati a commercialisti e consulenti del lavoro:meno code e servizi migliori presso gli uffici delle Entrate a Genova.

Si amplia e diventa più intensa, a Genova, la collaborazione tra l’Agenzia delle Entrate ed i professionisti che, quotidianamente, si recano presso i suoi uffici. Dal 19 settembre i commercialisti e gli esperti contabili dell’Ordine di Genova ed i consulenti del lavoro della provincia di Genova possono contare su un nuovo servizio di assistenza fiscale dedicato alla trattazione delle comunicazioni di irregolarità e alle cartelle esattoriali, non risolvibili a livello telematico, attraverso il canale Civis, e alla correzione dei modelli F24.

Il nuovo servizio, che sviluppa l’esperienza dell’attività di uno sportello dedicato ai commercialisti e esperti contabili genovesi presso la sede della Direzione regionale delle Entrate, sarà disponibile attraverso due postazioni di front-office attive una presso l’Ufficio territoriale di Genova 1, front-office di via Finocchiaro Aprile 103 r, e l’altra presso quello di Genova 2, in via Antica Fiumara 6. Gli sportelli opereranno, previo appuntamento presso i rispettivi ordini, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 13.

L’attivazione delle due postazioni è frutto dell’intesa siglata lo scorso 16 settembre, dal direttore della Direzione regionale della Liguria dell’Agenzia delle Entrate Alberta De Sensi, dal presidente dell’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Genova, Massimo Scotton, e dal presidente dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro della Provincia di Genova, Luigia Dellepiane.

“Questa convenzione – ha osservato il direttore regionale delle Entrate Alberta De Sensi – oltre a rinnovare la collaborazione con i commercialisti ed i consulenti del lavoro genovesi che ogni giorno frequentano i nostri uffici per la trattazione degli atti dei clienti, si propone come un potenziamento del servizio di assistenza specialistica dedicato ai professionisti. Vogliamo così migliorare anche la gestione dei flussi e dei servizi erogati dai front-office dei nostri uffici, a vantaggio di tutti i contribuenti”