Quantcast
Cronaca

Accoltellamento durante Notte bianca, aperto fasciolo contro ignoti

Genova. La Notte bianca è finita, ma invece che portarsi dietro gli echi si è portata dietro strascichi giudiziari. Il sostituto procuratore Giovanni Arena ha aperto un fascicolo contro ignoti con l’accusa di omicidio volontario per la morte di Mohamed Serhane, il marocchino di 32 anni accoltellato nel corso di una rissa durante la notte bianca di Genova.

Lo straniero aveva riportato ferite da taglio alla schiena e a un fianco ed era stato ricoverato al San Martino in gravi condizioni ma ieri ha cessato di vivere. All’origine dell’aggressione, secondo i primi accertamenti, vi sarebbero futili motivi accentuati dall’uso di alcol. L’episodio è avvenuto in piazza Caricamento, verso le 4 del mattino, nel corso di un litigio tra due gruppi di persone, pare tutte straniere