Quantcast
Economia

Abolizione delle Province, risparmi esigui: in Liguria spesa tagliata del 3,3%

Liguria. Anche nell’ipotesi in cui si dovessero abolire le province italiane, il risparmio effettivo sarebbe molto esiguo: sugli oltre 13 miliardi che vengono spesi nel nostro Paese, in totale, per tutte le Province, il risparmio sarebbe appena superiore ai 500 milioni, pari appunto al 3,90% del totale. Ciò significa che il 96,1% della spesa complessiva rimarrebbe a carico dei cittadini italiani.

La Liguria, per risparmio di spesa, si classifica al terz’ultimo posto, dopo Friuli e Lombardia, con una percentuale del 3,3% (15,7 milioni di risparmio in caso di abolizione totale a fronte di una spesa pari a 477,7 milioni di euro.
I calcoli sono stati realizzati dalla CGIA di Mestre che ha analizzato le spese delle amministrazioni provinciali per ogni regione ed ha valutato “il peso” del risparmio che deriverebbe dalla soppressione delle province.