Quantcast

A Santa Margherita approda il megayacht “Wedge Too”: all’interno anche un trono in argento

Santa Margherita. Sessantacinque metri di lunghezza, la più grande feadship mai prodotta, tre piani in legno con ponti arrotondati, vetrate oscurate, lampade ispirate alle opere di Salvador Dalì e un trono con lavorazioni in argento. Persino una grande tv color al plasma alloggiata all’interno di uno scrittoio Luigi XVI.

Il lusso estremo del megayacht “Wedge Too” del miliardario libanese Issam Fares è approdato a Santa Margherita, ormeggiato proprio di fianco a Goletta Liguria, la nave che porta avanti l’iniziativa della Regione Liguria per promuovere i progetti europei per il mare.

In rada ancorata fuori dal porto di Santa Margherita anche “Andromada la Dea”, il primo veliero charter lungo 47 metri firmato dal cantiere Perini a compiere la circumnavigazione del globo a vela.