Quantcast
Cronaca

Vicenda Asl 3, la Fials alza la voce

Manifestazione Fials

Genova. Sulla vicenda della Asl 3 genovese si fa sentire anche la Fials, la Federazione Italiana Autonoma Lavoratori Sanità della Segreteria Asl 3 Genovese.

“La stampa – si legge in una nota diffusa oggi alla stampa – riporta come cosa fatta la decisione Regionale concordata con i vertici della ASL 3 la scorsa settimana di vendere l’area di Quarto, la parte ancora di proprietà aziendale, e l’intero ospedale Celesia. Obiettivo incassare 40-45 milioni da utilizzare per ridurre il deficit di bilancio. Ancora una volta la Regione conferma le scelte di tagli, riduzione dei servizi e fiancheggiamento delle privatizzazioni che sono alla base delle scelte politiche dell’ultimo decennio”.

“Quando l’Assessore e la sua parte politica criticano giustamente i tagli governativi dovrebbero dimostrare sul campo e nei fatti le “alternative per la ripresa e lo sviluppo di cui menano vanto. Invece applicano la linea dei tagli lineari in nome del primato dei bilanci. Come Tremonti, come Berlusconi, come Bossi”.

Più informazioni