Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Traversata Monaco-Portofino-Rapallo: spettacolare l’arrivo in porto

Rapallo. E’ partita ieri mattina dal porto di Monaco, alle 10, la prima edizione della traversata della solidarietà Monaco Portofino Rapallo, che tra stanotte e stamattina ha visto i partecipanti tagliare il traguardo delle 96 miglia percorse.

La prima imbarcazione a scorgere la costa di Portofino e raggiungere il porto Carlo Riva di Rapallo questa notte all’una circa , è stata Jeronimo di Enrico Bonzano Lega Navale Santa Margherita Ligure, che ha impiegato circa 13 ore ed è da questo momento il record della traversata.

A seguire in nottata sono giunti Melania della Lega Navale Genova, IAIA Lega Navale Genova e Zelag dell’ex campione mondiale 4.70 Salle. Il gruppo delle altre imbarcazioni è lentamente giunto a Rapallo dove incombe bonaccia e rende tutto meno veloce. La traversata ha segnalato una velocissima partenza con vento di libeccio 20-25 nodi per poi incontrare sacche di bonaccia che non ha facilitato la navigazione.

Questo evento promosso da Amitié Gênes Monaco e International Yachting Fellowship of Rotarians, che avrà cadenza biennale viene identificato come una “Navigazione in Amicizia” regata non competitiva organizzata dal Circolo Nautico Rapallo in collaborazione con lo Yacht Club di Monaco.

L’evento ,quest’anno, vedrà come beneficiaria la F.A.R.I.T.M.O. (Fondazione Ricerca Trapianto di Midollo Osso) presieduta dal Dr. Andrea Bacigalupo, Primario Divisione Ematologia e Trapianto Midollo Osseo Osp. San Martino di Genova. Questa sera galà di beneficenza e la premiazione presso il Grand Hotel Excelsior di Rapallo con circa 300 partecipanti, personalità del mondo imprenditoriale monegasco-ligure, il console di monaco a Genova Principe Domenico Pallavicino

Lo scopo di quest’ evento è primariamente quello di sostenere, per ogni edizione, una iniziativa benefica, utilizzando l’alto potenziale mediatico della manifestazione.