Quantcast

Trasporto pubblico, Vesco: “Aspettiamo i 50 milioni promessi, per ora niente di fatto”

Vesco

Regione. La Regione Liguria aspetta i 50 milioni di euro promessi dal governo previsto dall’accordo Stato-Regioni del 16 dicembre 2010. La manovra stanzia solamente 400 milioni complessivi da ripartire tra tutte le regioni e la Liguria resta in attesa delle decisioni del Ministero dell’Economia e delle Finanze sugli ulteriori 425 milioni di euro per i quali non è stata raggiunta ancora una intesa.

L’assessore regionale Enrico Vesco, prima di convocare le aziende di traporto attende di conoscere se le risorse previste ci saranno o meno: “Al momento nessuna novità, se i soldi promessi ci saranno potremo cancellare i tagli per il trasporto ferroviario e vedere come ripartire i fondi tra le aziende di traporto pubblico locale della Liguria” ha detto Vesco. “Abbiamo sollecitato più volte il governo ma ancora non abbiamo avuto risposta. Speriamo che dal mese di settembre si possa vere qualche comunicazione ufficiale per programmare il trasporto pubblico regionale”.