Quantcast
Cronaca

Tentato stupro a Lavanga, FN: “Niente pietà”

forza nuova

Genova. La Federazione Provinciale di Forza Nuova, in merito all’ennesimo tentativo di stupro e violenza di una giovane donna ad opera, da quanto si legge sulla stampa locale, di un giovane  straniero di origini nord africane, dichiara:

“Forza Nuova prende atto che, grazie alla cecità politica dei nostri governati, alla totale mancanza di controllo delle politiche immigratorie, alla follia di un’integrazione forzata e al falso mito di una società multirazziale, anche la Riviera di Levante, fino a pochi anni fa naturale e tranquillo luogo di vacanze per famiglie ed anziani in qualsiasi stagione dell’anno, deve fare i conti con un’immigrazione violenta e selvaggia”.

“Il tentativo di violenza carnale, ad opera di un straniero di origine nord  africana, di una donna che faceva jogging sulla sponda lavagnese dell’Entella, è un segnale che non va sottovalutato. Chi tocca le donne, italiano o straniero, e chi tocca i bambini, viene considerato da Noi, a tutti gli effetti, un nemico di Forza Nuova. Anzi. Forza Nuova si augura, di cuore, che le forze di pubblica sicurezza prendano l’autore di questo squallido gesto e che venga assicurato per lungo tempo alle patrie galere”.

“Anche perché, se per qualsiasi ragione o per volere divino, capitasse nelle nostre mani, rimpiangerebbe, di certo, di averci incontrato”.

Forza Nuova Genova