Quantcast
Cronaca

Taglio treni, la rettifica dei pendolari: “Pensavamo si trattasse di 12 treni in più”

Sonia Zarino pendolari

Regione. Dopo le dichiarazioni dell’assessore regionale ai Trasporti, Enrico Vesco, che rispondendo ai pendolari ha precisato che il taglio di 12 treni metropolitani era già stato preannunciato, così come l’eliminazione di due treni da e per Milano, arriva una rettifica di Sonia Zarino, portavoce dei Pendolari Liguri.

“L’altro giorno, leggendo le pagine di una quotidiano che ha dato la notizia, abbiamo capito che sarebbero stati tagliati 12 treni in più rispetto a quelli già annunciati a luglio. Ci siamo ingannati, la cosa ci fa piacere perchè almeno questi tagli non si sommano a quelli già previsti”, esordisce Zarino.

“L’assessore ha prontamente rimarcato l’errore, di cui ci scusiamo – conclude Zarino – Quello che resta confermato è purtroppo il taglio dei 12 treni, che si sommano ad una lunga serie di tagli dall’inizio dell’anno ad oggi. Sarà per questo che avevamo dato per buona la notizia di un taglio ulteriore? Purtroppo ormai ci aspettiamo di tutto”.