Quantcast
Sport

Serie A, la Lega non molla: sciopero sempre più probabile

Distinti Marassi

La prima giornata del campionato di Serie A in programma questo week end è a forte rischio sciopero. Alle 16 si è conclusa la riunione di Milano e la Lega di Serie A ha ufficializzato il no alla firma dell’accordo per il contratto collettivo.

La decisione è stata presa quasi all’unanimità “L’Assemblea di Lega ha respinto a larga maggioranza, 18 contro 2, l’intesa con l’Aic” solo Siena e Cagliari erano favorevoli all’accordo. A meno di colpi di scena è molto probabile che lo spettro dello sciopero diventi realtà, e che anche la serie A dopo la Liga sia costretta a fermarsi ancora prima di iniziare.

Potrebbe saltare quindi la trasferta del Genoa a Napoli e l’esordio di Alberto Malesani sulla panchina del grifone.