Quantcast

S.Margherita: il ritorno di “Tigullio a Teatro” a Villa Durazzo

santa margherita notte

Santa Margherita. E’ stato presentata questa mattina alla stampa l’XI edizione della rassegna “Tigullio a Teatro”, tradizionale Kermesse prodotta dal Centro Teatro Ipotesi di Genova, diretta dall’attore, autore e regista Pino Petruzzelli e ospitata nell’incantata cornice di Villa Durazzo.

Tre, secondo consuetudine, le date previste: il 22 agosto il via alla rassegna con “L’uomo che raccoglieva bottiglie”, di e con Pino Petruzzelli; il 23 agosto “Canti e Racconti” con Andrea Vitali e i Sulutumana; il 24 agosto “Viva la Vida!”, di Pino Cacucci con Annapaola Bardeloni e Luisella Tamieto per la regia di Renzo Sicco e Giovanni Boni. Filo rosso di quest’edizione, come ha spiegato Pino Petruzzelli dopo aver ringraziato il Comune di Santa Margherita per il grande impegno che profonde nella promozione culturale, “vero argine alla crisi”, è costituito da “gli ultimi”, che è anche il titolo della sua ultima fatica letteraria.

Ma chi sono gli ultimi? “Non sono necessariamente gli ultimi della scala sociale – ha proseguito Petruzzelli – ma gli ultimi baluardi di resistenza umana a cui possiamo rivolgerci, in uno spazio di confine tra vita, letteratura e teatro, per arginare la deriva dei nostri tempi”. Emergono così, nello spettacolo di Petruzzelli, le vicende di Pasquale, maestro d’ascia la cui resistenza consiste nel fare cose non diverse da ciò che pensa e dice; nella performance di Andrea Vitali e dei Sulutumana, ambienti e personaggi di una quotidianità lacustre solo in apparenza monotona e tranquilla; in “Viva la Vida”, la gioventù, l’incidente, l’amore, la passione, i deliri, il dolore e la forza straordinaria della pittrice messicana Frida Khalo. “Tigullio a Teatro è uno dei fiori all’occhiello della nostra stagione estiva – ha esordito l’assessore alla promozione turistica e alla cultura, Alberto Fustinoni – una straordinaria opportunità di essere condotti per mano in un mondo in cui il rapporto che l’uomo ha con sé stesso e il paesaggio che lo circonda prevale su quei valori materiali che a volte ci distraggono dalla bellezza delle cose intorno a noi, quella vera ricchezza che muta profondamente il significato della nostra esistenza”.

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21 e saranno a ingresso libero. Alle ore 20.30 avrà luogo una degustazione di vini liguri in collaborazione con le Cantine Bregante. In caso di maltempo l’evento avrà luogo all’interno della Villa. Per gli spettatori con difficoltà motorie è prevista una navetta gratuita con partenza all’ingresso di Via Principe Centurione tra le ore 20.00 e le 20.40. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito web www.comunesml.it o contattare la segreteria di Villa Durazzo al numero 0185/205449 o, ancora, l’Ufficio Turismo del Comune di Santa Margherita Ligure allo 0185/205315.

Tigullio a Teatro sarà accompagnato da una mostra bibliografica, “Scrittori a teatro”, visitabile nei giorni 22 – 23 – 24 agosto presso la Biblioteca Comunale “Italo Bertoni” di Villa Nido, nelle immediate adiacenze di Villa Durazzo, dalle ore 20.00 alle ore 23.00. Qui saranno esposti i volumi di Pino Petruzzelli, Andrea Vitali e Pino Cacucci, protagonisti delle serate della rassegna. La mostra sarà anche un’occasione per visitare la biblioteca dedicata al Prof. Italo Bertoni, aperta al pubblica da poche settimane.