Quantcast
Cronaca

Progetto Ceriana: Fondazione Carige e Riviera dei Fiori Onlus insieme per l’ambiente

Regione. Ambiente, recupero dell’entroterra e reinserimento sociale delle persone disagiate. Sono queste le parole chiave del progetto Ceriana, che la fondazione Riviera dei Fiori Onlus porta avanti in collaborazione con la cooperativa sociale Apicella e la Fondazione Carige.

L’investimento complessivo è di 100 mila euro. Risorse utilizzate per acquistare 2,5 ettari di terreni incolti, a Ceriana, e piantarvi 400 ulivi, una sessantina di albicocchi, altrettanti fichi e numerose piante tipiche e oficinali. I lavori saranno eseguiti dalla cooperativa sociale.

“Si tratta di terreni abbandonati – spiega il presidente della Fondazione Riviera onlus, Rodolfo Bosio – che abbiamo acquistato con l’obiettivo di ripristinare il ciclo produttivo in questa parte collina”.

“‘E’ un anno che lavoriamo a questo progetto per la salvaguardia del territorio”, aggiunge il sindaco di Ceriana, Bruna Rebaudo. “Contiamo che quello attuale – aggiunge – diventi un progetto pilota, ne abbiamo già parlato in Regione Liguria”.

Per contribuire al progetto, c’é anche la campagna ‘Adotta un ulivo’, che consiste nell’adozione di un ulivo attraverso un versamento alla fondazione.

Più informazioni