Quantcast
Cronaca

Prigionieri in Libia, il genovese Luca Boero è partito da Tripoli e sta tornando a casa

guerra libia

Il genovese body guard Luca Boero, Antonio Cataldo e Vittorio Carella, i tre italiani liberati pochi giorni fa dopo un mese nelle carceri di Muammar Gheddafi in Libia, sono partiti da Tripoli ed è incominciato il loro viaggio di ritorno verso casa.

Con loro, su una nave diretta a Malta, si sono imbarcati anche alcuni degli inviati italiani rapiti da un gruppo di lealisti mercoledì scorso e rilasciati il giorno dopo. La nave arriverà a La Valletta questa notte. Il gruppo partirà poi per l’Italia.

Più informazioni