Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mareggiate a Genova e nel levante: massima allerta foto

Genova. Nel capoluogo ligure e nel Tigullio si sta registrando mare molto mosso e in alcune località sono in corso vere e proprie mareggiate di notevole intensità. Per questo è scattata l’allerta e su quasi tutte le spiagge sventola bandiera rossa. Gli esperti e i balneari, pertanto, raccomando la massima prudenza, anche se alcuni bagnanti sembrano incuranti degli avvertimenti e a volte lasciano a casa il buonsenso.

L’ultimo esempio di questa sorta di ‘incoscienza’ collettiva, che spesso è tipica anche di chi non sa nuotare propriamente bene, è quello accaduto stamattina a Moneglia. Un gruppo di circa 100 persone si è tuffato in acqua nonostante le segnalazioni di pericolo e i bagnini hanno dovuto chiamare carabinieri e guardia costiera per riportare la situazione alla normalità. Un caso forse unico, a detta dei balneari, che non si ricordano, almeno in tempi recenti, la necessità di un intervento delle forze dell’ordine per far uscire i bagnanti dall’acqua.

Già da domani, secondo le previsioni dell’Arpal, il mare dovrebbe incominciare a calmarsi, ma fino a quel momento viene raccomandata la massima prudenza.