Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Manovra, Rosso (Pdl) a fianco dei medici: “La stangata sulle pensioni è inaccettabile”

Regione. Matteo Rosso, Capogruppo del Pdl in Regione anche medico, scende in campo al fianco della categoria professionale medica che dalle ultime notizie parrebbe una delle più colpite dalla manovra ed in particolare dalla stretta sulle pensioni.

Rosso lancia l’appello a tutti i Parlamentari liguri per chiedere un intervento urgente presso il Governo affinchè la decisione sulla previdenza riguardante l’esclusione dei periodi relativi alla laurea venga rivista “ sono migliaia – spiega Rosso – i medici che hanno riscattato la loro laurea, comprensiva di università e specializzazione, e che quindi hanno pagato per anni cifre mensili elevatissime relative ai contributi e oggi non potranno usufruire di alcun effetto positivo”.

Oltre il danno anche la beffa secondo l’esponente regionale che ci tiene a rimarcare “ negli ultimi anni il ruolo del medico nella struttura pubblica è sempre più svilito sotto molti punti di vista e con rischi penali e civili sempre più elevati in particolare per i medici che lavorano nell’urgenza. La beffa in tutto questo è che di fatto molti medici hanno pagato caro un diritto che non si vedranno mai riconosciuto”.

“Tutto questo è inaccettabile: mi auguro che il Governo torni sui suoi passi – conclude Matteo Rosso – io sono pronto a scendere in strada al fianco dei medici per manifestare contro questa decisione che trovo ingiusta ed iniqua. Spero che i Parlamentari raccolgano questo appello.”