Quantcast
Cronaca

Livorno-Sampdoria, scontri fra tifosi dopo la partita: una ragazza ferita alla testa

Scooterata tifosi sampdoria per la Serie A

Livorno. Momenti di forte tensione subito dopo la partita Livorno-Sampdoria. Una ragazza livornese è rimasta ferita alla testa e trasportata in ospedale, dopo che un gruppo di ultrà blucerchiati si è scontrato con un gruppo di livornesi sul lungomare cittadino.

Resta ancora da chiarire la dinamica dei fatti, ma secondo una prima ricostruzione delle forze dell’ordine sarebbero stati proprio i tifosi doriani ad innescare la rissa scagliandosi contro le persone presenti sulla strada, molte delle quali neppure presenti allo stadio.

Negli scontri, che hanno coinvolto circa una decina di giovani, ad avere la peggio è stata una livornese, che ha riportato una ferita non grave alla testa ed è stata trasportata in ospedale. Al seguito della Sampdoria erano giunti da Genova circa 400 tifosi a bordo di alcuni pullman e auto private. Proprio a bordo di queste ultime, secondo la questura, sono arrivati alcune decine di ultrà blucerchiati senza biglietto.