Quantcast

Liguria, Damiano Pinelli per la presidenza agenzia di promozione turistica Liguria

palazzo regione

Liguria. L’economia sta cambiando, forse in maniera irreversibile, i rapporti di forza nel mondo. Anche gli Stati Uniti – notizia di questa notte – per la prima volta nella loro storia sono stati declassati da Standard and Poor. E’ ovvio che molti paesi debbano trovare nuove e diverse risorse e modi di creare ricchezza.

Genova città industriale e la Liguria aspettano sì un rilancio, che può passare anche dal turismo. Ieri la giunta regionale ha indicato il nome di Damiano Pinelli, spezzino e attuale responsabile del sistema turistico ‘Riviera dei Poeti’, per la carica di nuovo presidente dell’ Agenzia di promozione turistica ‘In Liguria’. La scelta del nome è stata fatta dopo una discussione alla quale non ha partecipato però l’assessore al Turismo, Angelo Berlangieri, che è fuori Liguria.

La proposta di nominare Pinelli sarà valutata ora dalla Commissione Nomine del Consiglio regionale, che dovrà verificare la compatibilità del candidato con i criteri fissati per l’incarico. Ogni decisione è dunque rinviata a settembre. Oggi, Pinelli ha diffuso una nota in cui afferma: “considero la possibilità di poter ricoprire questo incarico come un grande onore, per il quale ringrazio la Giunta e il Presidente Burlando e in particolare gli assessori spezzini Paita, Guccinelli e Vesco, oltre naturalmente all’assessore al Turismo Berlangieri. Cercherò di ricambiare la loro fiducia con il massimo di impegno”.