Quantcast
Cronaca

La nave dei profughi è arrivata a Voltri: iniziato lo sbarco

vte voltri

Voltri. La nave su cui hanno viaggiato i 380 profughi provenienti da Lampendusa era attesa nel porto di Genova, ma invece è arrivata a Voltri, forse anche per evitare troppo intasamento presso lo scalo genovese, visto l’affluenza dovuta alle partenze per la vacanze di agosto.

In questi minuti sono incominciati a sbarcare i primi immigrati, tra cui si contano anche tre famiglie. Dei 380 profughi, circa 40 resteranno a Genova e verranno ospitati presso il centro di via delle Fontane. Gli altri profughi, invece, saranno trasferiti in vari centri delle regioni settentrionali.

Su richiesta della Regione, infatti, la Croce Rossa farà fronte all’emergenza, in attesa che vengano trovate loro nuove destinazioni agli immigrati. L’arrivo dei 40 immigrati a Genova segue quello della scorsa settimana, che ha ha visto una trentina di persone sistemate presso l’ex ospedale di Busalla, scatenando le polemiche, che non vertono tanto sull’accoglienza nei confronti degli immigrati, quanto sullo specifico utilizzo dell’ospedale, che molti cittadini e la Croce Verde vorrebbero invece destinato nuovamente alle sue mansioni originarie.