Quantcast
Altre news

I biodrink stanno per entrare in discoteca: si parte da Santa Margherita

Santa Margherita. Il progetto dei biodrink  partirà domenica dal Santa Beach di Santa Margherita. Un’ iniziativa promossa da Assoutenti Liguria in collaborazione con il Sindacato italiano iocali da allo Silb – confcommercio e con il contributo dell’ assessorato ai Servizi Sociali della Regione Liguria. L’obiettivo è creare una coscienza del bere alternativo all’alcol.

Il progetto consiste nel portare 7 “magnifici” biodrink in tutte le discoteche liguri per essere apprezzati, soprattutto assaggiati, e votati in particolare dal pubblico giovanile attratto anche da una compilation, creata dal noto Dj Luis Rocca, data in omaggio ad ogni consumazione e dai numerosissimi premi che verranno sorteggiati il 18 novembre nella giornata dedicata ai giovani talenti durante il Salone Orientamenti 2011.

Il progetto punta anche sulla qualità dell’offerta di drink che sono i soliti analcolici, ma dei cocktails elaborati e gustosi. I 7 biococktail, infatti, sono stati elaborati dai giovani barman di altrettanti istituti alberghieri e centri professionali liguri che hanno partecipato alla selezione avvenuta nel corso dell’edizione 2010 del salone Orientamenti nel novembre dello scorso anno ad opera di una giuria internazionale composta da 50 studenti Erasmus provenienti da ogni parte di Europa ospiti dell’Università di Genova. La diffusione avverrà in ogni provincia ove si terranno serate biodrink tematiche promosse dal SILB.