Quantcast
Cronaca

Genova, tenta di impossersarsi di una vecchia bici mal ridotta: non è reato

tribunale

Genova. Sorpreso mentre tentava di impossessarsi di una vecchia bicicletta e indagato per furto aggravato è stato “graziato” dal giudice. L’uomo scoperto mentre stava tagliando la catena che assicurava la bicicletta ad una ringhiera ha ammesso di volersene impossessare per restaurarla, perché, dato lo stato di degrado in cui versava, pensava fosse ormai abbandonata. Ormai tutta ossidata e con i cerchioni storti, le pessime condizioni della bici sono state confermate da diversi testimoni della difesa i quali hanno riferito che era in stato di abbandono da molto tempo.

Secondo il pm, il fatto che fosse stata assicurata con la catena faceva ritenere che il legittimo possessore non voleva che venisse sottratta, ma vero è che l’ha abbandonata senza curarsi di smaltirla occupando indebitamente e permanentemente una parte di suolo pubblico. Per il collezionista di bici, il pm ha quindi chiesto l’archiviazione.