Quantcast
Cronaca

Genova, sicurezza inesistente e operai “in nero”: denunciato imprenditore edile

Arresto Carabinieri

Genova. Il titolare di un cantiere edile in via Trensasco è stato denunciato dai militari dell’ispettorato del lavoro di Genova e dai carabinieri al termine di un’ispezione andata avanti per giorni. Nel cantiere dell’uomo, un 35 di nazionalità romena e residente nel capoluogo ligure, le norme sulla sicurezza erano veramente un optional, dalle varie protezione necessarie per evitare incidenti alla mancanza di scarpe antinfortunistiche per i lavoratori.

Dieci degli undici operai, inoltre, lavoravano in nero. Per queste ragioni l’uomo si è visto sospendere l’attività imprenditoriale, oltre ad aver preso una multa di 27 mila euro. Sono anche stati recuperati contributi e premi previdenziali ed assistenziali per il valore di 15 mila euro e contestate ammende per 12800.