Quantcast
Cronaca

Genova, picchia la moglie e la rinchiude in casa: denunciato 66enne marocchino

Carabinieri

Genova. Ha picchiato a sangue la moglie, prendendola a calci e pugna per poi segregarla in casa. I militari del nucleo radiomobile hanno denunciato per lesione personali, sequestro di persona e violenza privata un 66enne marocchino, residente in via Piombino e regolare sul territorio nazionale.

L’uomo, a seguito di futili motivi, aveva aggredito con calci e pugni la propria consorte e dopo averle strappato gli oggetti in oro che indossava in quel momento di furia fuori ogni limite, aveva deciso di segregarla in casa, allontanandosi subito dopo. La donna, accompagnata subito all’ospedale, ha riportato 7giorni di prognosi, mentre l’aggressore è stato denunciato.
con