Quantcast
Cronaca

Genova, malato di gioco d’azzardo diventa violento e ferisce gestore del bar

slot machines

Genova. Tutti i giorni tenta la fortuna alle slot machine, sempre nello stesso bar. Proprio ieri la dea bendata ha deciso di baciarlo. Il problema è che lo ha fatto proprio in prossimità dell’ora di chiusura. Il gestore che conosce molto bene il cliente, un genovese di 33 anni, lo sollecita a terminare con il gioco e lui, che tra l’ altro è anche un po’ alticcio, non ci pensa neanche un attimo a smettere proprio ora che sta vincendo.

Ne nasce un violento alterco che manda in frantumi il cristallo della porta a vetri del locale. Arriva la Polizia e viene riportata la calma. Il gestore restituisce la vincita al cliente: 31 euro. Troppo poco per sedare l’animo dell’uomo che si ripresenta un’ora dopo, ancora più ubriaco, presso il bar e con un casco colpisce ripetutamente il titolare ferendolo gravemente. All’arrivo degli agenti non si da pace e reagisce con violenza. Denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate.