Quantcast

Genova, il sabato di una notte di mezza estate: gli appuntamenti

lanterna

Genova. Il week end più lungo dell’estate si apre stasera con diverse proposte per chi rimane in città.

Partiamo dal cuore di Genova, dal suo simbolo: la Lanterna. In questo scenario suggestivo e diciamolo, poco vissuto dai genovesi nonostante la passeggiata che porta proprio ai suoi piedi, proseguirà la rassegna “Notti mediterranee” con il concerto degli “Occitani e gli Gnaw Atlas” (ingresso gratuito).

Originale la proposta del Banano Tsunami, uno dei locali estivi più frequentati del genovese, con la sua chiatta sul mare: in puro stile anni Settanta, alla ribalta in questo week end anche in virtù della proiezione del musical Grease alal Fiumara, ci sarà una gara di Hola Hop, il cerchio di plastica che i meno giovani facevano roteare attorno alla vita … chissà, dopo questa serata magari qualche bambino potrebbe preferirlo alla Play Station.

In un altro locale che sta vivacizzando l’estate genovese, ci riferiamo al SoliDoc di piazza Matteotti, locale che in un anno è riuscito a attrarre l’attenzione di moltissimi giovani, si esibiranno Bottino e D’adderio, insomma buon vino e buona musica.

Nel cuore del centro storico, in vico Neve al Ca du Dria (la casa del diavolo evocata da Cristiano De Andrè) i Roda de Choro, atmosfere brasiliane.

Altro luogo suggestivo del capoluogo ligure, ci riferiamo all’elegante Marina di Sestri Ponente, che Luca Cordero di Montezemolo ha raccontato di averne sentito parlare a Dubai, sarà di scena il jazz di Espinoza e Dimitri.

Nel ponente genovese invece, sul lungomare di Pegli al locale Rombo Nord la selezione per Miss Eleganza.

Insomma buon week end genovese.

Più informazioni