Quantcast
Sport

Genova, i tifosi rossoblù in partenza per la Spagna: sabato il Trofeo Villa de Gijòn

divisa - genoa-

Genova. Il Trofeo Villa de Gijòn si svolgerà sabato, ma molti tifosi rossoblù hanno deciso di partire in anticipo per portare tutto il proprio sostegno alla squadra di Malesani. I primi grifoni partiranno in auto, con prima tappa fissata a Nimes, mentre altri si metteranno in viaggio venerdì.

Intanto il club di Villa Rostan, sul modello delle trasferte di Europa League, ha inviato nella sede del ritiro di Gijòn un vademecum, nel quale sono inserite tutte le richieste. Come si legge sul sito ufficiale della squadra, infatti, un funzionario del Genoa, con il cuoco del club, sono attesi a Gijòn giovedì per ottimizzare l’accoglienza. Dalla sistemazione delle camere, alle indicazioni per la sala pranzo, al menù, passando per gli orari. Nulla è lasciato al caso.

Nel frattempo lo stadio Ottolenghi di Acqui Terme, trasformato in una cittadella rossoblù per la contemporanea presenza di prima squadra e Primavera, sta per srotolare l’ultima passerella per il Grifone. Domani alle ore 18 (tagliandi d’ingresso ribassati a 5 euro per l’occasione) i giocatori di Malesani e Novelli tornano a incrociarsi, per un test in famiglia senza crismi di ufficialità. Per la Primavera oggi e sempre alle 18, anche un anticipo sul terreno in sintetico, nel match contro i dilettanti del San Damiano.