Quantcast
Cronaca

Genova, giro di spaccio in un bar di via Gramsci: chiuso il locale

Arresto Carabinieri

Genova. Il bar Sorriso di via Gramsci ha dovuto chiudere i battenti a seguito di un approfondito controllo dei carabinieri della stazione di Genova Maddalena.
Il provvedimento, emesso dal Questore di Genova, su proposta dei militari, è stato notificato al titolare del bar, un 21enne cinese, residente in città, che subito ha dovuto abbassare le serrande e svuotare il locale dai pochi clienti al momento presenti.

Il bar, sottoposto a chiusura per i prossimi 15 giorni, è stato oggetto, come molti altri nella zona, di assidui controlli sia amministrativi che sugli avventori, verificando la presenza costante, fuori e dentro, di numerosi pregiudicati, per la maggior parte maghrebini, che in diverse situazioni sono stati arrestati o denunciati proprio in quel luogo per reati inerenti lo spaccio di droga.

Il fenomeno, aggravatosi negli ultimi mesi con l’arrivo di numerosi cittadini tunisini, ha creato allarme sociale in quella parte di città, ma l’intensificazione dei servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale, ha consentito di rispondere alle numerose istanze provenienti dai residenti.