Quantcast

Francesca Landolfa, 17enne di Cogoleto è la nuova Miss Varazze

Francesca Landolfa - miss varazze

Varazze. Francesca Landolfa, 17 anni di Cogoleto, è stata eletta “Miss Varazze 2011″ e riceve lo scettro direttamente dalle mani di Federica Ghione, “Miss Varazze 2010″, reduce dalle recenti sfilate in Svezia e Berlino, quale rappresentante della “Città delle Donne”.

Ieri sera, domenica 21 agosto, presso il Blue & Gold, il living bar, mood & food di Piazza dei Calafati, nel porto turistico di Marina di Varazze, è stata eletta Miss Varazze 2011 ed assegnate le altre fasce di Miss, messe in palio da importanti locali attività imprenditoriali, presenti il sindaco prof. Giovanni Delfino e la delegata alla Cultura Mariangela Calcagno:

Modella per l’Arte: Martina Vernazza, 16 anni, Varazze n.16; Mamma: Silvia Saturni di Milano n.8; Tee Ager: Giulia Puppo, anni 15, Cogoleto n.14; Dolcezza: Giorgia Ronco, anni 17, Cogoleto n.15; Moda: Alice Biglieri, anni 18, Busalla n.4; Gambissima: Ilaria Turno di Novara n.17; Simpatia: Eleonora Napoli di Varazze n.19; Charm: Alice Remigi, anni 19, Roma n.5; Pubblico: Joseling Colorado, anni 17, Cairo M.tte n.2; Fotomodella: Alessia Zago, anni 24, Garlasco n.9; Tintarella: Andrea Serna, anni 16, Varazze n.1; Eleganza: Federica Federici, anni 22, Milano n.6; Fascino senza età: Isabella Federici di Milano n.10; Cinema: Yolaine di Marsiglia n.7.

Vista la generosità degli sponsor, le fasce di Miss si sono moltiplicate, tanto da assegnarne una a tutte le 21 partecipanti, compreso collane, collier, coppe, trofei e soggiorni in albergo offerti dall’Associazione Albergatori di Varazze; il tutto per la gioia e felicità delle concorrenti.

Cristina Gioielli, Presidente dell’importante manifestazione estiva, svolta con il patrocinio del Comune e la sponsorizzazione di più attività economiche presenti sul territorio, insieme al presentatore Luigi Cerruti, nel ringraziare quanti hanno collaborato alla realizzazione e riuscita dell’evento, esprimono grande soddisfazione per come si sono svolte le tre serate e per la numerosa partecipazione e coinvolgimento del pubblico, sempre attento e caloroso.

Più informazioni